Palma

Archivio Storico Araldico Italiano

Questa pianta simboleggia in araldica la virtù ricompensata, la perseveranza e la felicità; e se è d’ oro su fondo azzurro rappresenta generosità di pensieri e animo grande che non teme i rigori dell’avversa fortuna, né cerca la vittoria senza conflitto.

Ma il vero geroglifico della palma è la vittoria stessa e il trionfo; onde gli antichi dissero

palmam daré, palmam ferra, e palmaris sententia”
(consiglio che vince e decide)
“palmaris statua”
(statua di un vincitore)

Ausonio scrisse:

Palmata vestis, ut in pace Consulis est, sic in victoria triumphalis.

Nelle imprese la palma è altresì emblema di confidenza e di santità.

Si pone nelle arme sradicata, terrazzata, fustata, fruttifera, accompagnata, sormontala, ecc., e il suo smalto più comune é il verde.

I rami di palma sono comunissimi.

Due di questi si mettevano spesso intorno agli scudi dei duchi e pari di Francia, in mancanza di decorazioni; e similmente ne usavano per ornamento le spose, gli abati e le abbadesse.

Protect by Archivio Storico Araldico Italiano.