Castello

Archivio Storico Araldico Italiano

In araldica il castello rappresenta dominio feudale, signoria, antica nobiltà di razza o governo di una fortezza.

Può anche avere le significazioni della torre.

E’ frequente in tutte le armi di Europa, ma più specialmente in quelle di Catalogna e di Provenza.

Si rappresenta nello scudo sotto la forma d’una costruzione consistente in una cortina fiancheggiata da torri rotondo, merlate, quasi sempre coperte e banderuolate.

Quando ha più di due torri, o quan­do non sono coperte conviene dirlo blaso­nandolo.

I castelli nelle armi si dicono: finestrati, aperti, chiusi, banderuolati, mer­lati, murati, coperti, scoperti, inferriati, saracinescati, in rovina, diruti, torricella­ti, ecc.

Protect by Archivio Storico Araldico Italiano.