Arme Parlante

Archivio Storico Araldico Italiano

Arme parlante detta ”agalmonica”, antico vocabolo derivante dal greco.

Si dice arme parlante, quando all’interno di essa compaiono figure che alludono al cognome della famiglia.

Dopo l’anno 1000 si introdussero in Italia cognomi strani, a volte ridicoli, provenienti per la maggior parte da soprannomi, per disegnare i quali furono poste nell’arme figure allusive che nulla hanno di simbolico o con significato particolare.

Nel nostro paese esistono una miriade di armi parlanti, ad esempio possiamo citare quelle delle famiglie; Chiesa, Pesce, Bellocchio, Colleoni, Porro, Porrini, ecc. per non stancare la sofferenza di chi ha la bontà di leggerci.

Gli scudi semplici, sono da considerarsi i più antichi, alla stessa stregua dobbiamo considerare gli scudi parlanti, perché essi nascono insieme al cognome del capofamiglia al quale fu fatta concessione.

Protect by Archivio Storico Araldico Italiano.